Home | News | Chi siamo | Dicono di noi | Sezioni |Gruppi |Contatti

 

 

 

 

 

BI_lunga

ta dai nostri spazi e dai nostri tempi. Ora, invece, attraverso il suo Spirito, Egli comunica con gli uomini e le donne di ogni tempo e di ogni luogo, con ciascuno di noi, fatti non solo di carne ma anche di spirito: comunica da Spirito a spirito. Prima di salire in cielo, Gesù ha infatti detto agli apostoli: «Riceverete la forza dello Spirito Santo che scenderà su di voi, e di me sarete testimoni fino ai confini della terra» (At 1,8). p0501Ora, ci poniamo ancora una domanda: in che modo Gesù ci sta vicino? Non solo con parole di rassicura-

zione, quali «io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo» (Mt 28,20), ma in un modo più concreto e tangibile. Ci è vicino attraverso il suo stesso Spirito, lo Spirito Santo. Se Cristo fosse rimasto in terra con il corpo, la sua azione sarebbe stata forzatamente ristretta, limitata dai nostri spazi e dai nostri tempi. Ora, invece, attraverso il suo Spirito, Egli comunica con gli uomini e le donne di ogni tempo e di ogni luogo, con ciascuno di noi, fatti non solo di carne ma anche di spirito: comunica da Spirito a spirito. Prima di salire in cielo, Gesù ha infatti detto agli apostoli: «Riceverete la forza dello Spirito Santo che scenderà su di voi, e di me sarete testimoni fino ai confini della terra» (At 1,8).
Cari fratelli e sorelle, da Gesù abbiamo ricevuto tutti una missione, una chiamata a essere testimoni e impegnarci a diffondere il Vangelo ed edificare il regno di Dio nel mondo. Perché il suo Spirito, sceso nel giorno di Pentecoste sugli apostoli, trasformandoli da uomini timorosi in testimoni coraggiosi, è sceso anche su di noi e tra poco scenderà su di voi cari cresimandi.

continua a pag. 19

p0501

La cresima è un passaggio fondamentale per tutti i cristiani. Il mio percorso di catechismo in Associazione mi ha aiutato a conoscere la significativa importanza di questo sacramento. In questo percorso siamo chiamati a riconoscerci legittimamente come figli di Dio e da qui riceviamo i 7 doni dello Spirito Santo da impiegare nel nostro cammino spirituale. In questo sacro evento si conferma la propria fedeltà a Dio e ci si prepara ad affrontare un percorso dedito alla vita cristiana. Noi affermiamo di crescere e maturare insieme alla fede così rafforzando il nostro legame con essa. La cresima è un sigillo che lo Spirito Santo lega tra noi e Dio. Tramite l’unzione con l’olio del crisma le parole si trasformano in fatti e diventiamo i veri e propri soldati di Cristo. Da credenti completiamo un cammino che è iniziato con il battesimo e che si è andato a concludere con la discesa dello Spirito Santo su di noi. Nel mese di maggio di quest’anno ho concretizzato un passaggio essenziale per la mia vita cristiana. Grazie alla presenza dei miei cari ed al supporto di mia sorella, cresimanda anche lei, abbiamo finalizzato questa tappa di rilievo che lascerà in noi un ricordo indimenticabile. Non posso dimenticare le sagge parole del mio padrino che negli attimi antecedenti alla messa, mi hanno fatto intendere che il Signore, da questo momento, mi avrebbe accolto come adulto nella sua casa.

Sapevo in me che sarei stato pronto ad accogliere Dio nel mio cuore. Durante la Messa per un attimo mi sono soffermato sull’idea che da ora in poi io e mia sorella abbiamo in noi una forza celeste, lo Spirito Santo, che ci guiderà e sosterrà in ogni attimo della nostra vita. Mentre mi avvicino all’ambone per leggere, ho riconosciuto tra le persone dei volti familiari, sapevo di avere tutti i miei cari al mio fianco ma soprattutto sentivo lo sguardo di Gesù, che quel giorno infondeva la sua presenza in noi. p0503Era arrivato il momento più importante di tutti, il rito di unzione, ho provato emo-zioni contras-tanti, da un lato molta ansia, ma dall'altro cresceva dentro di me una grande gioia. Giunto all’altare, vicino al Vescovo, ricevevo il sacro olio del crisma e da subito ho provato un senso di completezza e serenità. Sono ufficialmente testimone della parola di Dio! Oggi più che mai mi sento pronto per intraprendere il cammino della mia vita e sento che il Signore mi sarà vicino e mi infonderà una forte sicurezza per crescere sempre di più nella fede.

Inizio pagina